Ante Litteram

Ante Litteram

Caratteri della piccola editoria d'arte

Ante litteram: «Prima della lettera»;
1. espressione del linguaggio tipografico;
2. si usa per indicare una persona che ha preceduto
gli altri in imprese particolarmente ardue;

Ante Litteram – Caratteri della piccola editoria d’arte è il progetto ideato e avviato insieme a Davide Ferrari all’inizio del 2015 per dare risalto al mondo dell’editoria d’arte e della tecnica di stampa a caratteri mobili attraverso l’esperienza di artisti che fanno del lavoro artigianale un elemento fondamentale per la creazione.
L’intenzione è quella di scoprire e mostrare al pubblico il paesaggio di gesti che porta alla nascita di un oggetto, il libro d’arte, che racchiude centinaia di anni di storia e scoperte tecniche da una parte, e la creatività di tutte le persone che nei secoli hanno contribuito al miglioramento di un lavoro minuzioso e articolato dall’altra.

I protagonisti

Abbiamo scelto 6 artisti stampatori a ognuno dei quali verrà dedicata una sezione realizzata col materiale audiovisivo raccolto durante le visite nei loro atelier.

Il progetto prevede

Incontri pubblici

in collaborazione con Casa della Poesia di Monza e Reggia di Monza

Video racconti

di Davide Ferrari

Mostra fotografica
photoclouds e dropcapscharacters
di Alessia Bottaccio [radialthinking]

Webdocumentary
previsto al termine della raccolta e produzione di tutto il materiale

I dropCAPS characters
sono ritratti degli artisti/stampatori realizzati attraverso la grafica digitale. Riprendendo l’iconografia del capolettera miniato dei manoscritti antichi,  vogliono sintetizzare, attraverso l’accostamento di elementi differenti, le caratteristiche più evidenti della loro personalità.
Ogni lettera è l’iniziale del nome di ogni autore, il cui ritratto diventerà esso stesso un capolettera che aprirà ogni capitolo dedicato al singolo artista.

Le photoclouds
Dal reportage fotografico sarà prodotta una mostra che raccoglie alcuni scatti realizzati durante le visite agli artisti. Le immagini non vogliono solo illustrare momenti topici del loro lavoro, ma anche suggerire l’atmosfera del luogo.

Per approfondimenti visita il blog di Ante Litteram

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!